Caricamento in corso... Si prega di attendere.
Hai una domanda da farci?

Hai una domanda da farci?

L'esperto è a tua disposizione gratis

Cimici da letto, cosa sono e perché è bene rimuoverle dagli ambienti

Proteggi gli ambienti dalle cimici da letto e tutelerai la salute di coloro che li vivono

Cimici da letto, cosa sono e perché è bene rimuoverle dagli ambienti

Le cimici da letto sono piccoli parassiti infestanti la cui presenza negli ambienti non è legata, come si potrebbe pensare, alla scarsa pulizia o ad una carenza d'igiene, ma al fatto che questi insetti hanno trovato, in quell'ambiente, le condizioni ideali per riprodursi e sopravvivere. 

Appartenenti alla specie Cimex lectularius, le cimici da letto hanno una scarsa attività di giorno, quando restano nascoste nelle loro tane, mentre hanno maggior movimento durante la notte, quando escono dai loro nascondigli alla ricerca di nutrimento. Le punture provocate dalle cimici da letto sono fastidiose e provocano rossore e dolore sulla pelle. Ecco perchè, quando un ambiente è infestato da questi insetti, occorre correre ai ripari. Le soluzioni possono essere diverse, tra cui quella di ricorrere  ad una trappola di monitoraggio per cimici da letto.

Che cosa sono le cimici da letto?

Le cimici da letto, conosciute anche come "cimici dei letti" o "cimici del materasso", sono dei piccoli insetti ematofagi, ovvero succhiatori di sangue, che si annidano, di norma, nelle stanza da letto.

Se trovano un ambiente a loro favorevole, questi piccoli insetti, di natura infestante, tendono a diffondersi molto velocemente in tutte le stanze di un edificio. In genere colpiscono case, appartamenti, hotel e ospedali, in quanto amano i luoghi caldi, soprattutto nel corso della notte. Durante il giorno, un ambiente infestato dalle cimici da letto appare del tutto normale: gli insetti, infatti, si nascondono nelle loro tane, di solito rappresentate da piccole crepe nei muri, strette fessure nell'intelaiatura dei letti in legno, cuciture dei materassi, lacerazioni della tappezzeria, prese elettriche e, infine, allarmi antifumo. 

Le cimici da letto sono attratte dal calore, che si forma nelle stanze da letto nel corso della notte, e dall'anidride carbonica emessa da coloro che vi dimorano.

Le cimici da letto sono un segno di scarsa igiene?

Assolutamente NO. Le cimici da letto non sono attirate dalla sporcizia e non rappresentano un segnale di scarsa igiene, come ad esempio le blatte e gli scarafaggi. Ecco la ragione per cui possono essere infestati sia ambienti puliti, sia sporchi e non igienizzati.

Come si spostano?

Le cimici da letto non volano e non saltano, ma si diffondono in ogni luogo molto rapidamente tramite strisciamento.

Come eliminare le cimici da letto?

Per rimuovere radicalmente le cimici da letto dagli ambienti ed evitare le fastidiose punture, è indispensabile utilizzare una soluzione di prevenzione alla disinfestazione , come la trappola adesiva per cimici da letto, BED BUGS TRAP (cod. P-04079).

Le tecniche di disinfestazione si basano generalmente sull'uso di insetticidi a bassa tossicità per l'uomo e di un particolare strumento portatile, capace di innalzare la temperatura di una stanza a un livello insopportabile (50°C) per le cimici da letto e le loro uova.